Le attività

Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari.

(Maria Montessori)

Gruppo dei piccoli

Bambini dai 3 mesi ai 12 mesi.

Essendo vivo nei bambini così piccoli il rapporto simbiotico con la propria mamma, le educatrici tenderanno a dare continuità a questo legame. Provvederanno a soddisfare i loro bisogni primari ed a favorire lo sviluppo psico-motorio.

Sviluppando:

  •  La sensibilità corporea.
  • La coordinazione.
  • Lo sviluppo del linguaggio.


"L'educazione comincia alla nascita."
Maria Montessori


Gruppo dei Medi

 
Bambini dai 12 mesi ai 24 mesi.

E' l'età in cui scoprono se stessi e pertanto il volersi confrontare con gli altri. Tendono a staccarsi dall'educatrice ed a fare nuove esperienze. Compito dell'educatrice è quello di sostenere contemporaneamente il singolo bambino e il gruppo e, attraverso studiate attività, incrementare la loro autonomia psico-fisica.

Le attività saranno strutturate in: canzoncine, attività pittoriche, attività manipolative e creative etc...

Molto importante in questa fascia d'età è il gioco euristico e lo sviluppo della concentrazione.


"La prima premessa per lo sviluppo del bambino è la concentrazione. Il bambino che si concentra è immensamente felice".
Maria Montessori


Gruppo dei Grandi


Bambini dai 24 mesi ai 36 mesi.

I bambini di questa età hanno acquisito un'indipendenza motoria e un vocabolario linguistico. E' una fascia di età in cui il piccolo riconosce l'attività di routine al nido ed è pronto al passaggio alla scuola dell'infanzia.

I bambini cominciano a organizzare i primi giochi con i coetanei ed a rafforzare la loro autonomia, la socializzazione, l'amor proprio. Pertanto si eseguiranno: giochi di movimento, manipolazione, giochi percettivi e cognitivi per migliorare le coordinazioni oculo-manuale e per rafforzare il linguaggio.


"Non possiamo creare osservatori dicendo ai bambini:" Osservate !", ma dando loro il potere ed i mezzi per tale osservazione, e questi mezzi vengono acquistati attraverso l'educazione dei sensi"
Maria Montessori